<!-- Inizio Codice ShinyStat -->

<script type="text/javascript" src="//codice.shinystat.com/cgi-bin/getcod.cgi?USER=discocity017"></script>

<noscript>

<a href="http://www.shinystat.com/it/" target="_top">

<img src="//www.shinystat.com/cgi-bin/shinystat.cgi?USER=discocity017" alt="Contatore sito" style="border:0px" /></a>

</noscript>

<!-- Fine Codice ShinyStat -->

<!-- Inizio Codice ShinyStat -->

<script type="text/javascript" src="//codice.shinystat.com/cgi-bin/getcod.cgi?USER=discocity017"></script>

<noscript>

<a href="http://www.shinystat.com/it/" target="_top">

<img src="//www.shinystat.com/cgi-bin/shinystat.cgi?USER=discocity017" alt="Contatore sito" style="border:0px" /></a>

</noscript>

<!-- Fine Codice ShinyStat -->

discocity discocity live News & Events discocity musica Contatti info

F

“LA FEBBRE DEL SABATO SERA” (the saturday night fever) esce nelle sale USA nel dicembre 1977 (in Italia nella primavera del 1978), interpretato principalmente da John Travolta e diretto da John Badham. Racconta uno scorcio di vita quotidiana all’insegna del grande successo della disco-music. La colonna sonora originale è stata affidata dal produttore del film (il lungimirante ROBERT STIGWOOD) ai BEE GEES, che stavano ultimando i “pezzi” da inserire nel loro nuovo album. I tempi però erano stretti e vennero utilizzati i brani già pronti per il nuovo album: Stayin' Alive, How Deep is Your Love, More Than A Woman e If I Can't Have You. Un solo brano venne realizzato appositamente per il film e fu “NIGHT FEVER”. L’album ricevette il “GRAMMY AWARD” come miglior album dell’anno.